Moena sta tornando alla normalità

Moena sta tornando alla normalità dopo il violento nubifragio di martedì. Entro oggi saranno concluse le operazioni di pulizia di garage, cantine e locali interrati nel centro del paese, mentre le squadre dei vigili del fuoco hanno incominciato il censimento dei danni. Da domani la circonvallazione sarà aperta nei due sensi di marcia, così come la statale 346 del passo San Pellegrino con senso unico alternato, solo se le condizioni meteo lo consentiranno. Le verifiche hanno dato il via libera per l'utilizzo del centro sportivo e la tribuna da 2.000 posti destinata ad ospitare dal fine settimana i tifosi della squadra di calcio della Fiorentina. Confermati quindi gli allenamenti e le amichevoli programmate dalla squadra viola. Intanto questa mattina sono arrivati a Moena per un sopralluogo il ministro per i rapporti con il Parlamento, Riccardo Fraccaro, e il commissario del governo di Trento Pasquale Gioffrè. Con loro la senatrice Elena Testor, procuradora dei ladini.

Altre notizie

Notizie più lette

  1. L'Adige

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Aldeno

FARMACIE DI TURNO

    Nel frattempo, in altre città d'Italia...